Skip to main content

Sognare cacca o di fare la cacca. Cosa significa?

12 Febbraio 2024| L’Onironauta

Sognare la cacca o di fare cacca, pur sembrando strano e imbarazzante, è un’esperienza comune che può rivelare molto sul nostro benessere psicofisico.

Questi sogni, spesso trascurati, offrono un insight sui nostri sentimenti e pensieri più profondi, suggerendo l’importanza di esplorarne il significato per una maggiore comprensione di noi stessi.

IN QUESTA NUOVA AVVENTURA ONIRICA:

Cosa ne pensa Freud

Secondo l’interpretazione dei sogni di Sigmund Freud, i sogni che coinvolgono la cacca possono avere una connotazione sessuale.

Sigmund Freud infatti interpretava i sogni di cacca come potenziali espressioni di desideri sessuali repressi o ansia legata a questioni sessuali. La cacca, secondo Freud, potrebbe rappresentare qualcosa che desideriamo nascondere o rifiutare in noi stessi, connesso a sentimenti di disgusto ma anche a un senso di liberazione.

Ad esempio, una persona che ha recentemente attraversato la pubertà e sta lottando per accettare il proprio corpo che cambia può sognare la cacca per esprimere confusione e paura.

Nella teoria psicoanalitica di Freud, la cacca può anche essere vista come un simbolo di sporcizia, rappresentando qualcosa che non vogliamo riconoscere in noi stessi.

Freud ha suggerito che l’emozione negativa connessa a questo tipo di sogno potrebbe essere un modo per affrontare e venire a patti con il il vero problema di fondo.

L’idea che la cacca in un sogno sia collegata a sentimenti sessuali repressi è stata parecchio discussa, quindi è importante considerare anche altre interpretazioni.

Cosa ne pensa Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung, un famoso psicoanalista che sviluppò il concetto di “Inconscio Collettivo” e gettò le basi della moderna psicologia analitica, credeva che sognare la di fare cacca o gli escrementi fossero in realtà simbolici della capacità del sognatore di elaborare e accettare le proprie emozioni negative.

Secondo Jung, sognare la cacca può rappresentare una “metafora per l’eliminazione delle emozioni represse e sgradite”.

Jung spiega come questi sogni possono essere una forma di liberazione dal sentirsi stressati e sopraffatti.

Il simbolo onirico della cacca può essere visto come un segno di lasciar andare e non trattenere più ciò non serve, sia emotivamente che fisicamente.

Questo concetto fu descritto anche da Sigmund Freud secondo il quale sognare le feci rappresenta sentimenti di disgusto che, allo stesso tempo, può essere visto come un segno di liberazione.

Allenamento per bambini e terapia per adulti?

L’interpretazione dei sogni in cui compare la cacca può variare notevolmente a seconda dell’età del sognatore, del contesto culturale e delle circostanze personali.

Nei bambini piccoli, ad esempio, sognare la cacca può essere strettamente legato al processo di apprendimento e sviluppo dell’autonomia nel gestire le funzioni corporee.

Durante i primi anni di vita, i bambini imparano a controllare i loro movimenti intestinali e a diventare indipendenti nell’uso del bagno. In questo periodo di crescita, sognare di fare cacca può rappresentare simbolicamente il loro progresso verso il controllo e la padronanza di queste funzioni fisiologiche.

Il sogno, quindi, può funzionare come un meccanismo di supporto per il bambino, aiutandolo a consolidare le nuove abilità e competenze acquisite nella gestione della propria corporeità.

Attraverso il sogno, il bambino può processare e rafforzare mentalmente il processo di apprendimento, integrando queste esperienze fondamentali nella sua memoria e identità.

In breve, per un bambino, sognare di fare cacca può essere un riflesso naturale e sano del suo sviluppo e crescita personale, segnalando un importante passaggio verso l’autonomia e la maturità corporea.

Gli adulti che vivono con una fobia sociale, in particolare con un’ansia riguardo l’uso dei bagni pubblici, nota come paruresi, possono trovarsi spesso a sognare situazioni che riflettono questa paura.

Questi sogni possono manifestarsi in scenari irrealistici e stressanti, dove il sognatore si ritrova costretto a utilizzare il bagno in presenza di altre persone.

Queste situazioni sognate, spesso cariche di ansia e imbarazzo, possono riflettere la lotta interna del sognatore con la propria vulnerabilità e la paura del giudizio altrui.

In tali sogni, il bagno, un luogo di privacy e comfort, si trasforma in un palcoscenico di esposizione e giudizio, mettendo in luce la profonda ansia del sognatore riguardo la propria intimità e la paura di essere osservato o criticato in momenti di vulnerabilità.

Questi sogni possono agire come una sorta di specchio del conflitto interno vissuto nella vita reale, portando alla superficie la tensione tra il bisogno di soddisfare un bisogno fisico fondamentale e il terrore di farlo in un contesto sociale.

Per chi vive con queste paure, i sogni possono essere tanto un riflesso delle proprie ansie quanto un’opportunità per confrontarsi con esse in un ambiente sicuro, sebbene involontario.

Per alcuni, riconoscere e lavorare su questi sogni con l’aiuto di un professionista può essere un passo verso la comprensione e il superamento delle proprie fobie sociali e ansie legate ai bagni pubblici.

Sognare di defecare in pubblico

Sognare di defecare in pubblico può evocare sensazioni di vulnerabilità o vergogna, suggerendo una lotta interiore con la paura di essere giudicati. Può anche rivelare insicurezze profonde o timori di essere esposti in contesti pubblici.

Gli psicoanalisti freudiani interpretano questo tipo di sogno come un segno di paura repressa o ansia di esporre il proprio vero sé al mondo. In altre parole, il sognatore sta lottando con l’idea di essere giudicato dagli altri in un contesto pubblico.

Tali sogni potrebbero indicare di temere l’opinione degli altri e potrebbero essere collegati a sentimenti di insicurezza, inadeguatezza e profonda paura delle critiche.
Inoltre, i sogni di defecare in pubblico possono significare sentimenti di impotenza in situazioni della vita reale come famiglia o al lavoro.

Indipendentemente dall’interpretazione, è importante ricordare che il sogno è un riflesso di ciò che sta accadendo nel proprio subconscio e che è sempre strettamente collegato a quello che capita nella vita da svegli. Se si fanno sogni ricorrenti di defecare in pubblico, potrebbe essere utile parlarne con uno psicoterapeuta.

Gli escrementi come metafora

Sognare la cacca può avere un significato simbolico. Ad esempio, nella psicologia freudiana, gli escrementi possono simboleggiare emozioni represse, paure e ansie. Sognare la cacca può indicare che ci si sente sopraffatto e la mente sta tentando di espellere queste emozioni difficili.

Potrebbe anche rappresentare l’eliminazione di qualcosa nella vita, come una cattiva abitudine o un comportamento tossico. In alcuni casi, sognare la cacca può simboleggiare la necessità di purificarsi dalla negatività.

Sognare di fare cacca può assumere anche un significato metaforico legato al denaro o alla ricchezza materiale. Questo simbolismo si radica nell’idea che, mentre fare cacca è una funzione vitale e necessaria, le feci stesse sono considerate impure e sporche.

Allo stesso modo, il denaro, pur essendo un elemento fondamentale nelle nostre vite e spesso associato a successo e sicurezza, può anche essere visto come qualcosa di sporco o impuro, specialmente quando viene guadagnato o utilizzato in modi non etici.

In questo contesto, il sogno può riflettere una complessa relazione con il denaro, dove da un lato c’è il riconoscimento della sua importanza e utilità, e dall’altro una certa cautela o persino un senso di colpa riguardo al modo in cui viene ottenuto o gestito.